Partenariato

Cacciatori di storie

“Cacciatori di storie” offre a un gruppo di 10 giovani una formazione gratuita finalizzato alla raccolta di storie di vita degli abitanti della città.

La formazione dei Cacciatori di storie avverrà attraverso un percorso di 8 incontri di due ore ciascuno (su piattaforma zoom) nel bimestre aprile-maggio 2021 (date da definire).

Al termine della formazione, i giovani cacciatori, suddivisi in coppie di lavoro e affiancati da un tutor, si dedicheranno alla ricerca di storie.

FIRENZE CI RACCONTA

La città è luogo di ricordi, di immagini, di esperienze vissute e il tempo e le persone la trasformano continuamente. La città, quale archivio di memorie più o meno tangibile, può essere interpretata e raccontata attraverso varie chiavi di lettura. Firenze viene raccontata da noi…e da voi.

MAL D'AFFRICO

Un progetto ideato insieme a Verdiana Network con il fine di far emergere la memoria locale legata alle trasformazioni urbanistiche apportate lungo il torrente Affrico che hanno visto la sua copertura. Un tessuto di memoria fatto di racconti e ricordi tramandati che hanno trovato la giusta accoglienza in una giornata finale organizzata da Sconfinando e che consisteva in un itinerario narrato dagli stessi testimoni.

TRAME DI QUARTIERE

Un progetto che parte dalla valorizzazione delle persone per poi restituire quel senso di appartenenza alla comunità attraverso diversificate operazioni di diffusione della memoria locale e coinvolgimento degli abitanti del quartiere. Questa volontà nasce e cresce dall'esigenza di riconoscersi parte di un territorio, senza viverlo sterilmente e senza comprendere la sua complessità storica e ambientale. Conoscere per amare e proteggere.

S.T.R.A.D.A.

Un acronimo che raccoglie tutti i significati di questo progetto: Scoperta del Territorio, Rispetto dell’Ambiente, Diverse Abilità. Un progetto per favorire l’integrazione ed abbattere le diversità. Organizzazione di eventi all’aperto insieme ad un’associazione culturale che opera da anni in ambito sociale per il sostegno di ragazzi disabili.